Telefisco chiarisce le novità per il 2023

Telefisco ritorna. E rilancia la sfida dei chiarimenti sulle novità fiscali per professionisti e imprese, che quest’anno si annunciano particolarmente numerose.

L’appuntamento con l’edizione 2023 – la 32° – dell’evento del Sole 24 Ore-L’Esperto Risponde è in calendario per giovedì 26 gennaio 2023, dalle ore 9 alle ore 18.

Al convegno si potrà partecipare online, tramite la piattaforma messa a disposizione dal Sole 24 Ore, scegliendo una delle formule pensate per garantire a professionisti, imprese e contribuenti la chiarezza, l’affidabilità e l’autorevolezza che da sempre costituiscono la cifra di Telefisco.

Alla fruizione di Telefisco 2023 da remoto si aggiungerà la possibilità di recarsi nelle sedi fisiche che saranno via via attivate dagli Ordini professionali, dalle banche e dalle associazioni di categoria nelle varie città, e delle quali sin dalle prossime settimane sarà data comunicazione.

Nel dettaglio, ecco le formule che consentiranno di seguire i lavori di Telefisco 2023.

Telefisco Base

Il primo livello di partecipazione propone, in continuità con la tradizione, la possibilità di seguire gratuitamente il convegno de L’Esperto risponde collegandosi in diretta all’indirizzo www.telefisco.ilsole24ore.com

Questa modalità consente di seguire:

  • le relazioni degli esperti
  • le risposte ai più rilevanti quesiti di professionisti, imprese e contribuenti
  • i commenti degli esperti sui principali temi del momento

La partecipazione al convegno in diretta consentirà di ottenere otto crediti formativi riconosciuti dagli Ordini professionali (le procedure di accreditamento sono in corso con dottori commercialisti e consulenti del lavoro e tributaristi).

I partecipanti potranno, come di consueto, inviare quesiti agli esperti del Sole 24 Ore che risponderanno nel corso della manifestazione e nei giorni successivi, sul giornale e sulla piattaforma che verrà dedicata al forum.

Telefisco Plus

La seconda modalità di partecipazione a Telefisco 2023 è costituita da Telefisco Plus.

Con questa formula, al costo di 30,99 euro fino al 1 gennaio e di 34,99 euro dal 2 gennaio, si potranno seguire i lavori del convegno in differita, con la possibilità, quindi, di organizzare il proprio tempo secondo le modalità che si preferiscono. Un prezzo speciale è riservato agli abbonati al quotidiano. Anche questa formula prevede l’attribuzione di crediti formativi.

In particolare, in aggiunta alle opportunità di Telefisco Base, la formula Telefisco Plus offrirà:

  • l’accesso ai lavori in differita, con la possibilità di pianificare nel modo migliore il proprio tempo, ottenendo otto crediti formativi
  • l’accesso a un webinar con otto relazioni aggiuntive su temi di grande rilievo. La partecipazione al webinar permetterà di ottenere due crediti formativi aggiuntivi (in totale, 10 crediti formativi)
  • la dispensa con le relazioni e le slide riassuntive in formato digitale
  • la possibilità di consultare gratuitamente Nt + Fisco fino al 28 febbraio
  • la possibilità di consultare Nt + Lavoro fino al 28 febbraio
  • la possibilità di assistere alla diretta del convegno (previa registrazione)

Telefisco in presenza

Telefisco 2023 ritorna anche come evento in presenza con l’apertura di sedi, nel pieno rispetto della normativa anti Covid, da parte di Ordini professionali, banche e associazioni di categoria in alcune città italiane.

In questo caso la partecipazione darà la possibilità di seguire in diretta i lavori della giornata e di ottenere i crediti formativi nelle sedi nelle quali i crediti sono garantiti dagli organizzatori.

Inoltre, a coloro che parteciperanno ai lavori nelle sedi verrà garantita la possibilità di avere il fascicolo con le slide utilizzate nel corso dei lavori della manifestazione.

Le principali materie di Telefisco 2023

Le novità in materia di Iva

Le regole sui bilanci del 2023

Le novità sul forfait delle partite Iva

Le novità per il reddito d’impresa

Le novità per l’accertamento

La riforma del contenzioso

Le misure sulla riscossione e le rottamazioni

Il superbonus del 110 e del 90% e gli altri sconti edilizi

Telefisco e la nuova formazione

Con il 2023 il Gruppo 24 ORE rientra nell’attività di formazione. E il ritorno nella formazione avrà un legame molto forte con Telefisco che si realizzerà con Master Telefisco, un percorso formativo di alto profilo, che vedrà fra i protagonisti gli stessi esperti di Telefisco e che sarà in grado di accompagnare per un anno i professionisti.